Marzo 2011 – gli appuntamenti del mese all’estero

Foodex Japan
Giappone, Chiba, 1-4 marzo 2011
Da trent’anni l’appuntamento internazionale per il food and beverage
http://www.jma.or.jp/foodex

AGROMASHOV
Tel Aviv, 2-3 marzo 2011
21th agriculture exhibition
www.mashov.net

BIOCULTURA
Valencia, 4-6 marzo 2011
FIERA DI PRODOTTI BIOLOGICI

Taiwan International Orchid Show
Taiwan, 5-14 marzo 2011

Philadelphia International Flower Show
Filadelfia 6-13 marzo 2011
La più antica fiera florovivaistica degli Usa

THESSALONIKI INTERNATIONAL WINE COMPETITION
Salonicco, 08-10 marzo 2011

HORTIKULTURA
Belgrado, 10-13 marzo 2011
16ma fiera dell’orticultura internazionale e 14ma esibizione di erbe officinali e prodotti dell’apicoltura

VINASTRIA
Salisburgo 11 – 13 marzo 2011
Enogastronomia

AGROTECH
Kielce (Polonia) , 11-13 marzo 2011
17mo salone dell’agricoltura e della meccanizzazione Agricola

IFE
International Food Event
Londra, 13-16 marzo
Esposizione Internazionale food and beverage
www.ife.co.uk

Fima Ganadera
Saragozza , Spagna  15-18 marzo 2011
Fiera del settore dell’allevamento
www.feriazaragoza.com/fima_ganadera.aspx

WINETT
Palermo, 16-18 marzo 2011
Venezia, 21-23 marzo 2011
b2b enologia Italia
www.winett.it

FIDA
David (Panama), 17-27 marzo 2011
Agricoltura, industria, allevamento, turismo, cultura
www.feriadedavid.com

Talagri
Talavera de la Reina, Spagna  17-20 marzo 2011
Fiera di macchinari agricoli e materiale per allevamento
www.talavera-ferial.com/feria113__talagri_2011.html

FEINCO
San Paolo, Brasile  21-25 marzo 2011
Fiera Internazionale di Ovini e Caprini
www.feinco.com.br

Expofincas Medellín
Medellín, Colombia 23-27 marzo 2011
Fiera agricola e zootecnica
www.promoferias.com

VINOVITA
Zagabria 23-26 marzo 2011
Fiera internazionale del vino e delle attrezzature per la viticoltura e l’enologia.

PROWEINE
Dusseldorf 27-29
marzo 2011
Fiera internazionale di vino e alcolici


Marzo 2011 – gli appuntamenti del mese in Italia

Congresso europeo sul legno nero della vite
Cison di Valmarino (Treviso), 27 febbraio – 1 marzo 2011
Il Cra-Vit Centro di ricerca per la viticoltura di Conegliano (Treviso) organizza il 2° «Congresso europeo sul legno nero della vite». Saranno presenti i più importanti ricercatori europei e internazionali, nonché funzionari e tecnici del settore vitivinicolo, impegnati nello studio e nella lotta al legno nero. Le tematiche affrontate riguardano le novità nel campo dell’epidemiologia, dei vettori e delle strategie di controllo della malattia.
http://bn2011.entecra.it

Frutticoltura bio e carpocapsa
S. Michele all’Adige (Trento), 1 marzo 2011
L’evento – organizzato dall’Unità sperimentazione agraria e agricoltura sostenibile del Centro trasferimento tecnologico – prevede l’intervento di esperti internazionali che si confronteranno sulle modalità di contenimento con metodi naturali della carpocapsa.
www.iasma.it

I risultati del Centro orticolo campano
Scafati (Salerno), 1 marzo 2011
seminario «Risultati delle attività del Centro orticolo campano».
Obiettivi, finalità e composizione del Centro orticolo campano, esposizione dei risultati di alcune prove sperimentali realizzate.
Stapa-CePica Salerno, tel. 089.2589139, fax 089.2589521

Mostra Convegno Agroenergia
Tortona (AL), 3 – 5 marzo 2011
5a edizione la Mostra Convegno Agroenergia, punto di riferimento per l’aggiornamento sullo stato dell’agroenergia in Italia.  Esposizione di macchine e impianti per la trasformazione di biomasse, per la produzione di biocombustibili e di energia elettrica, sementi e piante per l’agroenergia, impianti fotovoltaici, servizi e soluzioni finanziarie per l’agroenergia. Giornata di approfondimento con convegni su biogas e biomasse.  Fotovoltaico, nuovo Conto Energia e agricoltura conservativa.
www.agroenergia.eu

Seminat, Apimell, Buon Vivere
Piacenza, 4 – 6 marzo 2011
Piacenza Expo, offre in contemporanea tre appuntamenti da venerdì 4 a domenica 6 marzo, dalle 9 alle 19.
«Seminat», giunta alla 30a edizione, è una mostra mercato di piante ornamentali e agrarie, florovivaismo, sementi e attrezzature per giardinaggio e orticoltura amatoriale.
«Apimell», 28a edizione, è una mostra mercato nazionale specializzata nel settore dell’apicoltura e relativi prodotti e attrezzature; presenta un qualificato programma di convegni organizzato in collaborazione con le maggiori associazioni del mondo apistico.
«Buon Vivere», mostra mercato dedicata ai prodotti enogastronomici tipici e di qualità.
www.apimell.it
www.piacenzaexpo.it

Fiera in campo
Caresanablot (Vercelli), 4 – 6 marzo 2011
È giunta alla 34ª edizione la principale fiera nel settore risicolo italiano, la Fiera in campo organizzata dall’Anga di Vercelli. Presso il Centro fieristico di Caresanablot, su una superficie espositiva di 15.000 m², i visitatori troveranno il meglio della produzione meccanica, dell’hardware, della genetica e della chimica mondiale dedicati alla risicoltura. Non mancheranno le prove in campo dei mezzi agricoli, satellitari e laser.
www.angavercelli.it

Antica Fiera di marzo
Fumane (Verona), 4 – 7 marzo 2011
Giunge alla 140 a edizione la tradizionale «Antica fiera di marzo» a Fumane (Verona), presso gli spazi coperti dell’impianto di surmaturazione uve delle Terre di Fumane. Da venerdì 4 a lunedì 7 marzo, la fiera proporrà prodotti locali e biologici, esposizione di macchine e attrezzature agricole, stand enogastronomici, momenti di intrattenimento.  Domenica 6 il convegno «L’agricoltura sostenibile, tendenze di mercato e prospettive di consumo dei vini biologici nel futuro della Valpolicella».
tel. 045.6832811, info@comunedifumane.it

CONCORSO INTERNAZIONALE DEI VINI PASSITI 2011
Bologna 5-6 marzo
Centro Congressi Savoia Hotel Regency – via del Pilastro 2 BOLOGNA

Ortogiardino
Pordenone, 5 – 13 marzo 2011
Salone dell’ortoflorovivaismo
www.ortogiardinopordenone.it

Localmercato
Milano, 8 marzo 2011
Il primo consorzio di artigiani e piccoli imprenditori che offre prodotti tipici e biologici a km 0 attraverso una piattaforma di e-commerce. Conferenza stampa di presentazione aperta al pubblico e agli addetti ai lavori.
www.localmercato.it

La coltivazione dell’actinidia
Gioia Tauro (Reggio Calabria), 10 marzo 2011
Aspetto fitosanitari, pratiche colturali, conservazione e commercializzazione del kiwi.
tel. 333.6170220, 0966.57522.

SICILIA EN PRIMEUR
Ragusa 10 -13 marzo 2011
Donnafugata Golf Resort & Spa di Ragusa

Mostra nazionale della Bruna Italiana
Noci (Bari), 10 – 13 marzo 2011
La tradizionale «Mostra nazionale del Libro genealogico della Bruna italiana», quest’anno alla 43 a edizione, si terrà alla Fiera di Noci (Bari) nell’ambito di Bruna 2011 e Zoosystem in tour, manifestazione itinerante nata dalla collaborazione tra Anarb, l’Associazione nazionale allevatori bovini della razza Bruna, e Veronafiere.
Oltre alla Mostra nazionale sono in programma la 6 a Mostra nazionale del Bruna junior club e concorsi dedicati alla formazione dei giovani; la Rassegna della genetica italiana; la promozione dei formaggi Disolabruna.
Anarb, tel. 045.6760117 – 6760121

Mostra dell’agricoltura e MoMeVi
Faenza, 11 – 13 marzo 2011
74^ Mostra dell’Agricoltura Regionale e del 35° MoMeVi (Mostra specializzata della meccanizzazione in vitivinicoltura).
www.faenzafiere.it/mostra_agricoltura.asp

Seminario internazionale “A tavola con il bio”
Palermo, 11 marzo
Un’occasione per riflettere sull’evoluzione delle ristorazione collettiva in Europa, fenomeno che vede il biologico come protagonista.  Acquisti pubblici verdi e iniziative volontarie degli operatori privati si stanno dimostrando un’occasione per lo sviluppo sostenibile locale e la promozione di percorsi di legalità.
Presso la Sala Conferenze dell’Orto Botanico di Palermo.

Vegetalia – BioEnergy Italy
Cremona, 18 – 20 marzo 2011
www.cremonafiere.it

Fiera nazionale della meccanizzazione agricola
Savigliano (Cuneo), 18 – 20 marzo 2011
www.fierameccanizzazioneagricola.it

OLIO CAPITALE 2011
Trieste, 18 – 21 marzo 2011
5° Salone degli oli extra vergini tipici di qualità
Fiera Trieste – Piazzale de Gasperi, 1

La fiera di Vita in Campagna
Montichiari (Brescia), 18 – 20 marzo 2011
www.vitaincampagna.it/eventi/2011_lafiera

Agriumbria
Bastia Umbra (Perugia), 25 – 27 marzo 2011
www.umbriafiere.it/agriumbria

In Pachino veritas/1

Ciliegino, a grappolo, tondo-liscio ma anche “costoluto”. E al centro di polemiche capaci di far arrossire perfino un pomodoro.

Il rinomato vegetale di Pachino, prodotto in alcuni comuni della Sicilia sud orientale a partire dagli anni ‘70, è apprezzato in tutte le sue diverse varietà da chef e buongustai per le sue qualità di profumo e consistenza.

Meno note erano invece le sue operazioni di distribuzione. Sembrerebbe che una parte della filiera sia dirottata verso il mercato ortofrutticolo di Fondi (LT), per poi tornare in Sicilia ed essere distribuita in tutta Italia, caricata di costi aggiuntivi i cui benefici andrebbero alle cosche.

L’accusa, unita ad un esplicito invito al boicottaggio, è stata fatta in diretta tv da Alessandro Di Pietro, conduttore del programma televisivo “Occhio alla spesa”, mentre era ospite di Maurizio Costanzo alla trasmissione “Bontà loro” su RaiUno.

Di Pietro ha poi affermato di essersi riferito solo al Pachino privo del marchio IGP (indicazione Geografica Protetta). Vivaci le proteste del consorzio dei coltivatori, che ha precisato che il marchio “Pomodoro di Pachino IGP” segue un rigido protocollo, secondo cui produzione e confezionamento devono svolgersi nell’ambito della stessa area geografica di riferimento.

Ne sono seguiti un’interrogazione parlamentare, inviti all’Antimafia ad occuparsi del caso, esortazioni a boicottare il canone Rai, minacce di class action per risarcimenti fino a 20 milioni di euro da parte delle province che si sono ritenute danneggiate.

Nicodemo Oliverio, capogruppo Pd in commissione Agricoltura della Camera, ne ha approfittato per sottoporre un’interrogazione urgente al governo. Nel documento si legge che «il problema non riguarda solamente il pomodoro Pachino, ma un intero sistema, che ha portato ad un’alterazione del mercato», con maggiorazioni dei prezzi che danneggiano i consumatori finali oltre che gli operatori onesti. Per questo l’esponente del Pd ha chiesto un monitoraggio dei prezzi del settore agroalimentare, ma soprattutto «provvedimenti urgenti per contrastare eventuali infiltrazioni mafiose all’interno della filiera produttiva agroalimentare».

Odore di Mafia. Una fragranza davvero poco appetitosa.

Cadaveri, ruspe e pomodori

Immigrati clandestini, pitbull, combattimenti di cani, prostitute. Perfino cadaveri. Non ci sono limiti alle voci che corrono in questo angolo di città sulle sponde del Lambro, a due passi da via Padova.

É su via Rizzoli, a Milano. Un’area occupata per quarant’anni da “contadini fai da te”. La polizia locale smentisce di averci mai trovato clandestini né tanto meno cadaveri. Non sembrerebbe altro che un mucchio di baracche, alcune in eternit, recinzioni di recupero e magari qualche topo, vista la vicinanza con il Lambro. Ma soprattutto orti. Oltre un centinaio. Alberi da frutto, galline, gatti. Talvolta cani, ma da caccia. Almeno fino alla settimana scorsa, quando il Comune ha iniziato a sgomberare l’area con le ruspe.

Gli orti sono sorti quando ancora non c’erano le palazzine moderne e ben recintate su via Rizzoli. E neppure il centro direzionale Rcs. Quando in via Padova non erano ancora arrivati gli immigrati. Su una delle tante terre di nessuno. Che in realtà in questo caso sono del Comune e dell’Inps.

Ma a sentire le descrizioni degli abitanti della zona è una specie di girone infernale. La culla dei peggiori incubi del quartiere. Quei terreni pieni di baracche danno fastidio, creano diffidenza. Forse per questo si è arrivati allo sgombero. Senza neppure tentare un accordo, un compromesso, con chi li gestisce da tanti anni. Così almeno spiega Elio Ferrari, il presidente del Comitato orti. A vederlo si direbbe che coltivare un orto sia un elisir di lunga vita. Settantanove anni molto ben portati. Assieme all’amico, Giuseppe Mazzaferro, 74 anni guarda le ruspe con aria sconfitta, le mani in tasca.

Per il vice sindaco De Corato è stato il consiglio di zona a richiedere lo sgombero dell’area, e lo stesso consiglio deciderà cosa farne. Ma per Elio il presidente c’è il rischio che in mancanza di una recinzione e di vigilanza, l’area precipiti ancora di più nel degrado. Certo, l’area poteva essere gestita meglio in tutti questi anni. E le baracche così sono proprio brutte, ammette. Ma nessuno fra gli ortisti è ricco e ha soldi da buttare su un terreno che dall’oggi al domani può essere sgomberato.

Non ci sono chiari progetti sul futuro della zona. Si sa solo che per ora scamperanno alle ruspe una ventina di orti, a causa dei processi in corso. Tutti gli altri sono o saranno abbattuti entro metà febbraio 2011. Per fare spazio ad un parcheggio, dice qualcuno. A un parco, chissà.

Agricoltura blu a Roma

Parola d’ordine rispetto ambientale. Si apre oggi, giovedì 3 febbraio Agriexpo, il salone romano dell’agricoltura che si svolgerà fino a domenica 6 presso la nuova fiera di Roma in via Portuense 1645 (zona Ponte Galeria – Roma ovest).

Il tema principale è quello dell’agricoltura conservativa o “agricoltura blu”, basata su tre principi. Limitare gli interventi meccanici e chimici, mantenere una copertura organica permanente del suolo e diversificare i raccolti secondo i diversi effetti delle colture sul terreno. Tre semplici regole con lo scopo di incrementare la fertilità del suolo e salvaguardare l’ambiente.

Fin qui sembrerebbe tutto bene. Resta solo un dubbio: perché proprio blu? Non era forse il colore che non esiste in natura e che si dice allontani gli insetti? Curiosità: la fiera è patrocinata dalla Fao. E la Monsanto, una delle maggiori multinazionali mondiali di Ogm è una delle ditte promotrici dell’agricoltura “blu”.

Febbraio 2011 – gli appuntamenti del mese in Italia e all’estero


Fiera agricola di San Biagio
Bovolone (Verona), 29 gennaio – 1 febbraio 2011
La 733ª edizione della fiera con una rassegna di macchine agricole (da ricordare la mostra di macchine per la lavorazione del tabacco).
http://www.fiera.bovolone.net

Risicoltura e produzione integrata
Castello d’Agogna (Pavia), 3 febbraio 2011
«La risicoltura verso la produzione integrata – Risultati di una sperimentazione di lungo periodo».
La presentazione dei risultati agronomici ottenuti dallo studio sperimentale promosso dalla Regione Piemonte su produzione e qualità agroambientale nelle risaie. Ore 14 presso l’Aula magna del Centro ricerche sul riso a Castello d’Agogna (Pavia), in Strada per Ceretto, 4.
Centro ricerche sul riso: fax 0384.98673, crr.info@enterisi.it

La sostenibilità in agricoltura
Bentivoglio (Bologna), 3 febbraio 2011
Bayer CropScience giovedì 3 febbraio organizza a Bentivoglio (Bologna) un evento dedicato a «La sostenibilità in cerealicoltura: un’opportunità di crescita per tutta la filiera».
www.bayercropscience.it

Convegno: “Agricoltura biologica tra sostenibilità e welfare locale”
Milano, 3 febbraio 2011, ore 9.00
Regione Lombardia, Sala Convegni 1 – Via Pola 12
Il convegno descrive il progetto della cooperativa Aretè, modello di impresa agricola biologica con finalità sociali. Un’occasione per riflettere sulle opportunità dell’agricoltura multifunzionale e dell’agricoltura biologica e sociale.
Associ azione Amici di Aretè tel. 035.2816672, segreteria@amiciarete.it
www.amiciarete.it

Agroalimentare, gas serra ed energie rinnovabili
Bologna, 4 febbraio 2011
Ore 9 – 13, aula magna della Facoltà di agraria di Bologna (via Fanin, 50) convegno: «Gas serra ed energie rinnovabili. Quale metodo di calcolo per l’agroalimentare».
Francesca Fiuzzi: tel. 051.6089811, ffiuzzi@ccpb.it

27º Congresso dell’apicoltura professionale
Castel S. Pietro Terme (Bologna), 1 – 6 febbraio, 2011
Centro congressi Artemide in viale delle Terme, 1010/C, a Castel S. Pietro Terme (Bologna).
Mercato del miele, allevamento apistico, sull’attività di ricerca. Presentazione di tecniche apistiche innovative, ricerca di residui in tutte le matrici dell’alveare, evoluzione normativa. Visite presso aziende apistiche emiliane.
M.J. Pastor Rodriguez, cell. 334.5865765, mariajosepastor@unaapi.it.
www.mieliditalia.it

Sololio
Riva del Garda (Trento) 30 gennaio – 2 febbraio 2011
Nell’ambito della 35ª edizione di Expo Riva Hotel, l’appuntamento per il settore dell’hotellerie e della ristorazione «Sololio – Mostra dell’eccellenza olearia italiana».
Presentazione delle migliori produzioni di olio extravergine di oliva dop e monovarietali, corsi e degustazioni, laboratori enogastronomici, incontri.
Riva del Garda Fierecongressi spa, tel. 0464.520000, fax 0464.555255.
E-mail info@exporivahotel.it.
www.exporivahotel.it

Agriexpo e FlorExpo
Roma, 3 – 6 febbraio 2011
La fiera dell’agricoltura sostenibile e la prima fiera del florovivaismo mediterraneo. Fiori e piante; macchine, attrezzature e prodotti; serre; celle frigorifere; fertilizzanti; antiparassitari; bulbi; sementi; concimi; etichette ed etichettatrici; idrocoltura; trattamento acqua; irrigazione; imballaggi; pacciamatura; substrati, terricci e torbe; strumenti per l’analisi di acqua e terreno.
www.florexpo.it

Campus il “Salone della Nuova Agricoltura”
Torino, 5 – 7 febbraio 2011
La fiera biennale che unisce tecnologia e sviluppo sostenibile.
Gli espositori sono divisi per aree tematiche: “Produzione, lavorazione e distribuzione” dove verranno presentati prodotti e macchinari per gli agricoltori e gli allevatori attenti all’innovazione e all’ambiente; “Multifunzionalità e produttività” servizi come l’ospitalità, la ristorazione e le attività ricreative; “Paesaggio” per chi ha a cuore lo sviluppo sostenibile delle aree agricole e la tutela dell’ambiente; “Agri-energie e agri-servizi” per le aziende interessate alle nuove opportunità di reddito offerte dalle energie rinnovabili.
www.campus-agricoltura.it

Convegno “La sicurezza nel florovivaismo e nei cantieri di opere a verde”
Como, 10 febbraio 2011
Il testo unico 81/2008 sul florovivaismo ha reso molto importante il tema della sicurezza in questo settore. Proprio per illustrare le novità e discutere degli aspetti tecnici e normativi del florovivaismo. L’obiettivo è quello di formare gli operatori florovivaistici con una giornata dedicata alla conoscenza dei rischi del mestiere e degli strumenti per ridurli: infortuni e dispositivi di protezione, ma anche contaminazioni chimiche e azioni per prevenirle.
www.fondazioneminoprio.it

Fiera agricola zootecnia italiana
Montichiari (BS) 11-12-13 Febbraio 2011
http://www.centrofiera.it

Florshow
Verona, 16 – 18 febbraio 2011
Produzioni florovivaistiche
http://www.florshow.eu

Agrifil
Rimini 19 – 22 Febbraio
salone biennale filiera agroalimentare
http://www.agrifil.it

VinOliTech
Ancona 18 – 20 febbraio 2011
Salone biennale delle macchine e attrezzature per l’enologia e per l’attività vitivinicola e olivicola.  Vetrina per tutto ciò che riguarda la lavorazione di vigneti e uliveti, dal raccoglimento della materia prima fino al prodotto finito.
Diecimila metri quadrati con espositori italiani e stranieri. Numerosi gli incontri di formazione professionale, convegni e seminari su biodiversità, legislazione vitivinicola, tecniche di lavorazione di vigneti e uliveti ma anche sulle nuove norme europee in materia di etichettatura.
www.vinolitech.it

Agrosud
Napoli 25 – 27 febbraio 2011
Fiera dell’agricoltura e salone dell’industria lattiero casearia
www.fieraagrosud.it

Vicenzagri
Vicenza, 26 – 27 Febbraio 2011
Macchine per l’agricoltura, il bosco e il giardino
www.vicenzagri.it

Gli appuntamenti del mese all’estero

InterAgro
Kiev Ucraina 2 – 4 Febbraio 2011
http://www.interagro.in.ua

Salon International de l’agriculture
Parigi Porte de Versailles FRANCIA 19 – 27 febbraio 2011 F
http://www.salon-agriculture.com

Cimag
Spagna Silleda 3 – 5 febbraio 2011
Fiera biennale di allevamento, agricoltura, macchine agricole, giardinaggio
http://www.semanaverde.es/cimag

Fruyver e Tecnovid
Spagna Saragozza 15 – 18 febbraio 2011
Fiera biennale di agricoltura
http://www.fruyver.es
http://www.feriazaragoza.com/tecnovid.aspx

Biofach
Norimberga Germania 16 – 19 febbraio 2011
Alimentari , alimenti biologici, bevande , biotecnologie, agricoltura, alimentari, viticoltura
http://www.biofach.de

Sima
Parigi 20 – 24 febbraio 2011
Salone Internazionale delle Macchine Agricole
Milletrecento espositori iscritti, tutto esaurito dallo scorso ottobre per oltre 40 paesi.
Consistente la presenza dell’Italia, primo paese straniero per numero di espositori.
www.planet-agri.com/fr/sima

Farmshop and Delishow
Birmingham Regno Unito 27 febbraio – 1 Marzo 2011
Agricoltura, alimentari, enogastronomia.
http://www.farmshopanddelishow.co.uk